Gossip News » Attualità » H&M ed eco-sostenibilità: progetto raccolta di abiti usati

H&M ed eco-sostenibilità: progetto raccolta di abiti usati

In una società in cui il consumo e lo spreco sono all’ordine del giorno (e si parla della società industriale, quella del benessere e della ricchezza, dove ci si rincorre alla ricerca dell’ultima moda e tendenza), finalmente un marchio conosciuto in tutto il mondo come H&M diffonde un’iniziativa davvero intelligente e sensibile: il riciclo di abiti usati.

Si stima che il 95% di materiale tessile che generalmente finisce nelle discariche può essere riutilizzato. Nei negozi H&M saranno quindi presenti contenitori per la raccolta di abiti usati di qualsiasi marca e qualità e in qualsiasi condizione.

Gli abiti in buone condizioni saranno lanciati su mercati di seconda mano, mentre quelli più rovinati potranno essere riutilizzati a partire dalla lavorazione delle fibre per riciclarli, o come stracci per la pulizia, materiali assorbenti e isolanti per l’industria automobilistica.

Chi porterà gli abiti usati nei punti vendita H&M riceverà un buono sconto per i prossimi acquisti!