Gossip News » Attualità » Flavia Vento: “Per vivere faccio la dogsitter e chiedo prestiti. Grillo? Un dittatore!”

Flavia Vento: “Per vivere faccio la dogsitter e chiedo prestiti. Grillo? Un dittatore!”

FLAVIA VENTO – Come riportato poco fa dalla stessa autrice dell’intervista, Selvaggia Lucarelli, la showgirl (?) Flavia Vento ha raccontato alcune “chicche” interessanti ai microfoni di M2o.

In particolare la Vento, che di recente si è data alla politica, spiega le motivazioni della sua improvvisa ritrosia nei confronti dell’ideologia politica del Movimento 5 Stelle e del suo fondatore: “Grillo non mi piace più, è un dittatore e non mi ha neanche mai detto grazie per il mio appoggio. I problemi del paese sono la fame e la criminalità e lui non è credibile come capo del governo, preferisco Renzi“.

Smentiti anche i rumors che volevano Flavia Vento candidata come sindaco della Capitale: “Non è vero che mi candido a sindaco. Tifo per Alfio Marchini perchè Roma ha molti problemi, la prostituzione e le buche, e Roma ha bisogno di un grande sindaco“.

Per concludere in bellezza, ecco come la showgirl si guadagnerebbe da vivere: “Io sono una persona umile per cui chiedo aiuto a mio padre e a altri parenti che sono benestanti e poi faccio la dogsitter. E comunque piuttosto che fare la escort vado a fare la barbona“.