Gossip News » Attualità » Pietro Mennea: morto il velocista detentore del record europeo nei 200 metri, VIDEO

Pietro Mennea: morto il velocista detentore del record europeo nei 200 metri, VIDEO

Era da tempo che lottava con un mare incurabile: il velocista azzurro Pietro Mennea, 61 anni, è morto in una clinica della capitale. Il presidente del Coni, Giovanni Malagò, è rientrato a Roma per organizzare la camera ardente che verrà allestita per questo pomeriggio nella sede del Coni.

Mennea, campione olimpico a Mosca 1980, ha detenuto dal 1979 al 1996 il record del mondo nei 200 metri, 19”72, tuttora record europeo. Inoltre è stato il primo atleta al mondo ad arrivare in finale ai Giochi olimpici in quattro edizioni consecutive (dal 1972 al 1984).

E’ una situazione troppo dolorosa, si fa fatica a fare commenti, perché non solo era un grande uomo di sport, ma anche un grande amico” ha dichiarato Alfio Giomi, presidente della Federazione Italiana Atletica Leggera. “Proprio qualche settimana fa ci eravamo ripromessi di vederci presto, al telefono. E non ci siamo riusciti. Adesso ci stiamo già muovendo per allestire la camera ardente che si aprirà questo pomeriggio al Coni. Per la Fidal è un giorno tristissimo”.

Qui sotto il video della finale sui 200 metri alle olimpiadi di Mosca del 1980.