Gossip News » Primo Piano » Loredana Bertè vuole 18 milioni di euro dal suo ex marito

Loredana Bertè vuole 18 milioni di euro dal suo ex marito

 

BERTè – Ufficialmenete Loredana Bertè e Bojorn Borg non hanno mai divorziato.

Borg però, in barba a tutti, dopo essersi separato da Loredana Berté, si è risposato.

Loredana Bertè, a Top, ha ricordato che il suo ex le deve una grosso cifra: circa 18 milioni di euro.

“Sono “sposatissima” purtroppo! Voglio il divorzio, è un mio diritto! Il matrimonio con Bjorn Borg è finto, per legge non poteva risposarsi. Lui è bigamo, a carico ha una denuncia dell’Interpol. Non può mettere piede in Italia, altrimenti lo beccano subito. I miei avvocati dovrebbero andare a cercarlo in Svezia, ma non possono perché non ho i soldi per anticipare le spese del viaggio. O pago l’affitto di casa o pago gli avvocati. I suoi legali vennero a cercarmi ma poi sono spariti. Non sapevano dove lui fosse, so solo che mi deve un sacco di soldi. È “nullatenente”, ma è introvabile perché è sempre in giro per il mondo. Mi deve un milione di euro all’anno a partire dal 1995. Come risarcimento danni. Per lui, che mi aveva detto “Vieni a casa e basta”, sono andata a vivere a Stoccolma, in Svezia, abbandonando l’Italia e rinunciando al lavoro. Sono stata ferma per 6 anni. Questo è un risarcimento minimo, se si tiene conto poi dei figli che non ha voluto. I suoi eredi dovevano essere di puro sangue svedese. Peccato che quest’informazione la madre di Bjorn me l’abbia data dopo 6 anni. “Se lo avessi saputo prima a quest’ora non eravamo qua”, le ho risposto. In quel preciso momento, da scema, ho deciso di andarmene. Invece ho sbagliato, avrei dovuto rimanere e fargliela pagare cara”.

Leggi anche:

Loredana Bertè: la vita mi sta disgustando, mi ammazzerò