Gossip News » Primo Piano » The Voice, Riccardo Cocciante: i talent show non sono la gavetta

The Voice, Riccardo Cocciante: i talent show non sono la gavetta

 

THE VOICE – Mentre The Voice sta per entrare nel vivo, Riccardo Cocciante viene invitato come ospite a Quelli che…, dove spiega le motivazioni che l’hanno spinto a diventare coach.

“La televisione non è il mio ambiente, io da giovane ho scelto il canto: non è stato facile all’inizio ma l’ho accettata come una sfida. Se un artista non si mette in gioco e non rischia non può creare niente di nuovo“.

Prosegue poi Cocciante.

“Si torna a scegliere la voce, senza guardare il fisico. Mi sono appassionato a lavorare con i ragazzi, dopo aver lavorato a Giulietta e Romeo. Per me ci vuole sempre la gavetta, il talent non sostituisce questo tipo di percorso: condividere alcune esperienze uniche con altri musicisti non è qualcosa che si impara in un programma televisivo”.