Gossip News » Primo Piano » Mario Balotelli novità, nuova fiamma e furto nella sua villa

Mario Balotelli novità, nuova fiamma e furto nella sua villa

MARIO BALOTELLI – Tante novità nella vita di Mario Balotelli, sia belle che brutte. Partiamo dalle notizie belle e diciamo subito che Mario Balotelli non ha perso tempo. Dopo aver chiuso la storia con Fanny Neguesha, Mario Balotelli si è consolato subito con una nuova fiamma che ha preso il posto di Fanny sia nella vita di Mario che nella tribuna di San Siro. Il debutto della nuova “fidanzata” di Super Mario, infatti, è avvenuto domenica sera durante il posticipo tra Milan e Roma.

La ragazza, bruna e dali tratti somatici simili a quelli di Raffaella Fico, ha seguito l’incontro insieme al fratello di Super Mario, Enoch Barwuah, tifando per lui. Per il momento, di questa misteriosa ragazza, non si sa altro. Sconosciuto è anche il suo nome. I paparazzi sono pronti per cogliere Balotelli in fallo con la sua nuova conquista e non passerà molto tempo prima di scoprire l’identità della misteriosa conquista di Balotelli.

Passiamo, ora, alle notizie cattive che riguardano Mario Balotelli. Domenica sera, mentre Mario Balotelli era impegnato nel match tra Milan e Roma, alcuni ladri hanno fatto intrusione nella sua villa di Limido Comasco da una porta finestra. Alla fine, pare che abbiano portato via solo due magliette e i video registrati dal sistema di telecamere della sorveglianza esterna. Chi ha visto Balotelli dopo il fattaccio, racconta di un Mario ancora più nervoso. Nella casa di Balotelli, infatti, c’era diverse cose preziose da portare via e il fatto che i ladri si siano limitati solo a due magliette e ai video delle telecamere, rende l’intrusione in casa sua ancora più inquietante.

Balotelli, prima di fare una regolare denuncia ai carabinieri, ha prima informato il Milan. I carabinieri ritengono che i ladri non hanno portato via oggetti di valore perchè, forse, sono stati disturbati da qualcosa. La villa è molto isolata ma il sistema di vigilanza funziona alla perfezione. Oggi, i legali di Balotelli, formalizzeranno la denuncia contro ignoti.

I ladri in casa di un calciatore, però, non sono una novità. Seedorf, ex calciatore del Milan, ha subito due furti di cui uno con la famiglia del calciatore presente al gran completo. Anche Philippe Mexes, ora al Milan, durante la sua permanenza alla Roma, ha dovuto fare i conti con i malviventi per due volte. La prima volta, i ladri si erano intrufolati nella sua casa mentre la compagna e i figli dormivano; la seconda volta, invece, i ladri gli hanno sottratto l’auto all’interno della quale si trovava la figlia di pochi anni. Anche scendendo a Napoli, lo scenario non cambia: prima Lavezzi, poi Hamsik e Cavani hanno dovuto fare i conti con i ladri che, a quanto pare, non fanno differenze tra una squadra e l’altra.