Gossip News » Primo Piano » Valeria Marini: al mio matrimonio insultata dai fotografi

Valeria Marini: al mio matrimonio insultata dai fotografi

 

VALERIA MARINI – Dopo il matrimonio evento con Giovanni Cottone, trasmesso addirittura in diretta sulla Rai, Valeria Marini decide di rilasciare qualche dichiarazione  sulla “follia” di quel giorno.

Innanzitutto bisogna sottolineare che i ben 800 invitati sono stati alquanto taccagni e che i soldi donati non bastano per comprare la macchina per Amri che la Marini aveva auspicato.

In pratica, con un rapido calcolo, è emerso che in media gli invitati avrebbero sborsato circa 900 euro a testa, briciole, considerando il livello degli ospiti.

Valeriona però, ha dovuto ammettere che i paparazzi presenti alle sue nozze hanno veramente esagerato, riferendosi forse alla famosa bestemmia partita in diretta tv.

“Mi si sono buttati addosso. M’hanno urlato ogni tipo di insulti. Fuori dalla chiesa sono stata inseguita da nove motorini, con a bordo gente che ha persino preso a calci la mia macchina. Brutto, brutto“.

Per il futuro?

“Almeno un figlio”, questo il desiderio di Valeria. Anche lui in diretta tv?