Gossip News » Attualità » Cina: il neonato trovato in nello scarico riaffidato alla madre!

Cina: il neonato trovato in nello scarico riaffidato alla madre!

CINA – In questi giorni la storia del neonato trovato nel tubo di scarico di un palazzo in Cina ha sconvolto il mondo intero. Le immagini shock del salvataggio hanno fatto il giro del web. Si tratta di una storia terribile ma a lieto fine: il pianto del piccolo, partorito in un bagno, è stato sentito da alcuni abitanti dello stabile che hanno avvertito le autorità. I pompieri hanno trovato il neonato incastrato nel tubo di scarico e sono riusciti a salvarlo.

In ospedale il bebè è stato curato e riempito di coccole, e i servizi sociali si sono occupati di trovargli una casa. Peccato che alla fine sia ricomparsa la madre, una cinese di 22 anni che ha seguito le operazioni di salvataggio dei pompieri nell’ombra, senza identificarsi. Nel suo appartamento sono state rinvenute tracce di sangue e qualche giocattolo.

La giovane madre ha dichiarato di aver partorito nel bagno e che il neonato sia scivolato inavvertitamente nello scarico della turca. La 22enne giura di essere stata lei ad avvertire i pompieri e le autorità le hanno creduto tanto da riaffidarle il piccolo senza la supervisione assistenti sociali.