Gossip News » Attualità » Impiegato di banca si addormenta sul PC e trasferisce 222 milioni di €!

Impiegato di banca si addormenta sul PC e trasferisce 222 milioni di €!

Un colpo di sonno è costato caro, carissimo a una banca tedesca. Un impiegato stanco e annoiato, il cui compito era di eseguire un normale bonifico di 64,20 euro, si è appisolato sulla tastiera solo per un attimo tenendo accidentalmente premuto il tasto “2” e modificando la cifra del bonifico in una cifra stratosferica: 222.222.222, 22 euro!

Destinatario del bonifico-record un ignaro pensionato. A pagare per l’increscioso errore dell’impiegato la povera collega addetta al controllo dei bonifici che quel giorno aveva già esaminato 603 ricevute di pagamento (ognuna in meno di 1,4 secondi!) e, non essendosi accorta dell’accaduto, ha dato l’ok per il trasferimento del denaro.

Prima che al pensionato venisse un colpo, però, un terzo impiegato si è accorto della svista e ha subito annullato il bonifico. La banca se l’è presa con l’addetta al controllo che è stata licenziata per “negligenza sul posto di lavoro”.

La povera donna, che lavorava in banca dall’86, ha fatto ricorso e il Tribunale regionale del lavoro dell’Assia le ha dato ragione e riaffidato l’incarico.