Gossip News » Attualità » Pensionato va in giro con 290mila euro in tasca perchè ha paura delle banche

Pensionato va in giro con 290mila euro in tasca perchè ha paura delle banche

PENSIONATO 290MILA EURO – Un pensionato è stato sorpreso dai carabinieri con migliaia di euro nelle tasche. Tantissime banconote in tagli da 500, da 200 e da 100 euro per un totale di ben 290mila euro. Una cifra enorme con cui poter vivere il resto della propria vita in assoluta tranquillità. E soprattutto un patrimonio di cui nessuno si sarebbe accorto se lo sfortunato pensionato non fosse finito con la sua Mercedes nel cortile di una casa.

Ai carabinieri arrivati sul posto, il pensionato ha raccontato di essere in cerca di una casa di riposo perchè è stanco di stare tutto il tempo da solo. I carabinieri, poi, hanno chiesto informazioni su tutti quei soldi con cui era stato sorpreso. L’85enne di Latisana, vicino Udine, ha dichiarato che in banca non ce li avrebbe mai messi, poiché non si fida.

L’uomo è un ex imprenditore edile ed è proprietario di numerosi appartamenti a Udine. Vive da solo perchè non ha parenti. Alla domanda sul perchè andasse in giro con tutti uei soldi, il vecchietto ha risposto che “doveva fare benzina”.