Gossip News » Curiosità » Melissa P infuriata contro la censura su Facebook

Melissa P infuriata contro la censura su Facebook

 

MELISSA P – Ultimamente Facebook ha ristretto le maglie di ciò che è “consentito” pubblicare, la sua censura ha finito col colpire anche Melissa P, spregiudicata autrice di un libro erotico che tanto fece scalpore anni or sono.

In linea col suo personaggio, mediatico e non, Melissa P ha pubblicato come immagine del suo profilo la foto di cui sopra: un innocuo dipinto in cui donne nude precipitano giù dal cielo.

La foto però è stata rimossa a causa di alcune segnalazioni.

Istantanea la segnalazione di Melissa: “chiedo venia per quest’immagine che di certo avrà urtato la vostra sensibilità e/o traviato le vostre anime: insomma, se domani mattina diventerete serial killer o la carta della regina di cuori nel mazzo da scala quaranta, sarà tutta colpa mia. E di Melissa P”.

Con un baschetto alla Che Guevara Melissa ha sposato la lotta alla libera espressione su Facebook.

Ecco quindi una delle maledizioni lanciate contro qualcuno degli internauti responsabili delle segnalazioni.

Caro/a democristiano/a che hai segnalato le donne nude che cadono dal cielo, io ti maledico a 1000 anni di polluzioni notturne.”.