Gossip News » Primo Piano » Poliziotti violenti uccidono un cane: scatta la polemica – Video

Poliziotti violenti uccidono un cane: scatta la polemica – Video

 

POLIZIA VIOLENTA – Fa ribrezzo il video diffuso in rete della brutale uccisione di un rottweiler colpevole di voler difendere il padrone.

La triste vicenda si è svolta in California dove Leon Rosby, un uomo di colore, stava per essere arrestato per aver filmato l’operato della polizia in un quartiere disagiato e aver tenuto il volume dell’autoradio troppo alto.

Due agenti stavano ammanettando l’uomo quando dalla casa di Rosby si è catapultato fuori Max, il suo fedelissimo cane che ha attaccato due agenti.

A quel punto un terzo agente, sopraggiunto da poco ha sparato 4 colpi al cane che, agonizzante, è riuscito a fare solo qualche passo prima di accasciarsi esanime.

“Non avrebbe dovuto morire così. La sua unica colpa è stata quella di difendermi. Stava cercando di impedire che gli agenti mi facessero del male” ha dichiarato il padrone dell’animale.

Il video, diffuso in rete ha suscitato molto scalpore tra gli internauti che si sono chiesti il perché di tanta brutalità nei confronti del povero animale.

Molti sostengono che sia stato eccessivo freddarlo così e che ci sarebbero stati altri modi per catturarlo vivo.

E voi siete d’accordo?

Guarda il video della morte del cane