Gossip News » Attualità » 50 Cent, il rapper picchia l’ex fidanzata: ora rischia 5 anni di carcere

50 Cent, il rapper picchia l’ex fidanzata: ora rischia 5 anni di carcere

50, 5, 46.000… no non stiamo dando i numeri. 50, o meglio 50 Cent è il nome d’arte di Curtis Jackson, rapper americano protagonista di una brutta vicenda che potrebbe costargli molto cara. 5 sono gli anni di galera che rischia e 46.000 sono i dollari di multa che l’uomo dovrà sborsare per aver malmenato l’ex fidanzata, Daphne Joy (che pare abbia anche avuto un figlio da lui, anche se la coppia lo ha sempre tenuto nascosto).

Il 23 giugno scorso il cantante 37enne si sarebbe recato nell’appartamento di Daphne a Toluca Lake dove sarebbe scoppiata una lite. La ragazza si sarebbe chiusa in camera, terrorizzata. Dopo aver praticamente distrutto la casa (si stimano circa 7mila euro di danni), Curtis avrebbe sfondato la porta a calci e malmenato la ragazza, provocandole numerose lesioni. Non contento l’ha trascinata fino in strada, per poi dileguarsi all’arrivo della polizia. Il rapper, accusato di violenza domestica e vandalismo, è stato convocato in tribunale il 22 luglio. Sarà fatta giustizia?