Gossip News » Attualità » Pena di morte: le ultime parole di 15 giustiziati in Texas

Pena di morte: le ultime parole di 15 giustiziati in Texas

Il dipartimento di giustizia criminale del Texas ha creato un “database della morte” in cui ha raccolto le ultime parole dei condannati a morte prima dell’esecuzione. Ecco cos’hanno detto gli ultimi 15 condannati (14 uomini e una donna):

  • Yokamon Hearn (20 anni): «Voglio dire alla mia famiglia che la amo e che vi amo tutti. Vi auguro ogni bene. Sono pronto»
  • Kimberly McCarthy (37 anni): «Voglio solo ringraziare chi mi ha dato coraggio in questi anni. Questa non è una sconfitta, è una vittoria. Sapete dove sto andando. Sto andando a casa per stare con Gesù…»
  • Elroy Chester (29 anni): «Voglio solo dirvi di non provare odio nei vostri cuori per me, perché vi ho portato via i vostri cari. So che può non significare nulla, ma io ho detto la verità e so che voi sapete chi ha ucciso i vostri cari. Dio vede tutto»
  • Jefferey Williams (24 anni): «Poliziotti pagliacci. Dovete smettere di ammazzare tutti quei bambini innocenti».
  • Carroll Parr (26 anni): «Prima di tutto, Shonna parla con tuo fratello, ti dirà la verità su quel che è accaduto a tuo marito. Alle mie partner: dite loro che ho detto come Arnold Schwarzenegger, “Tornerò”»
  • Richard Cobb (19 anni): «La vita è morte e la morte è vita. Spero che un giorno questa assurdità che l’umanità è diventata possa arrivare a una fine. Spero che chi prova sentimenti negativi nei miei confronti ora possa risolverli»
  • Ramon Hernandez (30 anni): «Mi puoi sentire? Ti ho mai detto che hai gli occhi di tuo padre? L’ho notato negli ultimi giorni. Dì a tutti che li amo, è stato bello vedere i bambini»
  • Bobby Lee Hines (19 anni): «Ai familiari delle vittime, sono certo di aver ucciso qualcuno che per voi era speciale. So che era sbagliato. Vorrei riportarveli indietro, ma non posso. Se dare la mia vita in cambio è giusto, eccomi»
  • Robert Harris (28 anni): «Sto andando a casa. Starò bene, non preoccupatevi. Vi amo tutti. Che Dio benedica i Texas Rangers»
  • Jonathan Green (34 anni): «Sono un uomo innocente. Non ho ucciso nessuno. State ammazzando un uomo innocente»
  • Jesse Hernandez (38 anni): «Dite a mio figlio che lo amo. Che Dio vi benedica tutti. Continuate a camminare con Dio. Forza Cowboys!»
  • Keith Thurmond (43 anni): «Sono innocente, non ho ucciso mia moglie. È stato Jack Leary»
  • Guadalupe Esparza (36 anni): «Alla famiglia di Alyssa Vazquez: spero che troverete pace nei vostri cuori. Non so perché tutto ciò è accaduto. Gesù, portami a casa, via da questo posto»
  • Steven Woods (22 anni): «Non state per fare da testimoni a un’esecuzione, voi state testimoniando un omicidio. Sono qui per qualcosa che ha fatto Marcus Rhodes. Non ho mai ucciso nessuno, mai. Mamma ti amo»
  • Danielle Simpson (21 anni): «Voglio dire alla mia famiglia che la amo. Dite a Kate che la amo. Mi mancherete. Sono pronto»