Gossip News » Attualità » Commessa si licenzia perché le rubano i peli pubici

Commessa si licenzia perché le rubano i peli pubici

NOTIZIE CURIOSE DAL MONDO – Il Sun Daily ha pubblicato una notizia alquanto curiosa: una commessa di 54 anni si è licenziata perché ha subìto un furto curioso. Le hanno infatti rasato i peli del pube dopo un sonnellino pomeridiano.

La donna si era infatti assopita in una stanza destinata al personale e quando si è svegliata si è resa conto di non avere più i peli del pube, completamente rasato. La dipendente è rimasta traumatizzata dell’accaduto e ha chiamato la polizia. Chi è stato l’autore del gesto inconsueto? Non si è saputo, anche se al momento dell’accaduto erano presenti il capo e la sua famiglia con due figli piccoli.