Gossip News » Attualità » Massimo di Cataldo indagato per maltrattamenti e procurato aborto

Massimo di Cataldo indagato per maltrattamenti e procurato aborto

Quando Anna Laura Millacci ha postato le immagini shock del volto tumefatto e di un feto morto su Facebook, accusando il marito Massimo di Cataldo di averle procurato quelle lesioni e il conseguente aborto, in molti si sono scagliati subito contro la scelta, da parte della donna, di denunciare le (presunte) violenze subite via social network anziché dalla polizia.

A quanto pare però Anna Laura ha scelto di percorrere anche le vie legali dato che Massimo di Cataldo è ora ufficialmente indagato dalla procura di Roma per maltrattamenti e procurato aborto.

Ieri, in questura, il PM Eugenio Albamonte, dopo aver ricevuto la documentazione medica che attesta l’aborto di Anna Laura, ha ricevuto in questura i due coniugi per interrogarli.