Gossip News » Attualità » Facebook a pagamento: versione Premium senza pubblicità a 10$ al mese

Facebook a pagamento: versione Premium senza pubblicità a 10$ al mese

Facebook piace perché lo usano tutti e perché è gratis, inutile negarlo. Ma è da tempo ormai che girano voci e leggende metropolitane su un’ipotetica inversione di marcia da parte di Zuckerberg: “Facebook sarà presto a pagamento“. Voci che per il momento sono sempre state smentite anche se…

Anche se, a detta di uno dei fondatori di Twitter, Biz Stone, l’idea di introdurre una forma di abbonamento (assolutamente facoltativa) non sarebbe da scartare a priori: “In generale, le pubblicità su Facebook non sembrano particolarmente utili o coinvolgenti” nota Stone “ma sono universalmente tollerate perché sono ciò che rendono Facebook gratuito. E tutto ciò che è gratis è bello. Tuttavia, adesso che sono tornato a usare Facebook ogni giorno e quindi ho cominciato a rifletterci, mi è venuta un’idea. Potrebbero inventare Facebook Premium. Per dieci dollari al mese le persone che davvero amano la piattaforma, e che possono permetterselo, potrebbero essere libere dalla pubblicità. Magari anche alcune funzioni speciali a disposizione, riservate proprio a chi paga. Se anche solo il 10 per cento degli utenti scegliesse di iscriversi alla versione Premium si tratterebbe di un miliardo di dollari al mese di guadagni. Non male”.

Se Zuckerberg ascoltasse il suggerimento dello stimato concorrente non ci vorrebbe molto a convincere ben più del 10% degli utenti ad acquistare la versione Premium: basterebbe invadere le bacheche degli utenti non paganti di post sponsorizzati e spazi pubblicitari sempre più invasivi e fastidiosi. A quel punto qualcuno, certo, sceglierebbe di abbandonare il social network, qualcuno continuerebbe imperterrito a farsi largo tra le pubblicità per vedere le foto del mare di zia Pina, e qualcuno, sicuramente, sborserebbe quei fantomatici 10 verdoni al mese per avere una bacheca pulita e magari qualche funzione in più.