Gossip News » Attualità » Fabrizio Corona, il fratello Federico racconta la sua vita in carcere

Fabrizio Corona, il fratello Federico racconta la sua vita in carcere

FABRIZIO CORONA – Federico Corona, fratello di Fabrizio, in un’intervista al settimanale Di Più, ha raccontato la vita in carcere di Fabrizio Corona raccontando le attività che l’ex re dei paparazzi svolge in cella: “Mio fratello non si è lasciato andare. Cerca di tenere il morale alto e cerca di pensare al giorno che uscirà. Ha un compagno di cella che è strato condannato a 18 anni per aver ucciso la zia nel 2012. Con lui va d’accordo”.

Per passare il tempo – ha dichiarato a “DiPiù” – si allenano insieme. Entrambi hanno la passione per la palestra, per il fisico: cercano di rimanere in forma. Fanno flessioni, piegamenti e tutti gli esercizi ginnici che è possibile fare in una cella di pochi metri quadrati. Da questo punto di vista, Fabrizio non è cambiato in nulla rispetto al giorno in cui è entrato in carcere, Anzi”.

Lo sport però non è l’unica attività (“Quando non hanno voglia di mangiare il cibo della mensa, con un fornelletto elettrico si preparano la pasta. Nella loro cella hanno anche una piccola TV. Guardano soprattutto i telegiornali, per cercare di non perdere il contatto con il mondo esterno”), nonostante il carcere non offra molti luoghi di svago: “Nel carcere di Opera non c’è nient’altro da fare. Non ci sono corsi, attività, non c’è quasi nulla. Bisogna ingegnarsi. Per esempio, ogni giorno, mio fratello prende carta e penna e mi scrive. Insieme, per raccontare l’uomo che era, stiamo realizzando un libro che uscirà a ottobre”.