Gossip News » Curiosità » Kali: ragazzina sopravvissuta all’ameba “mangia cervello”

Kali: ragazzina sopravvissuta all’ameba “mangia cervello”

 

KALI – In natura esistono parassiti a dir poco letali e che possono condurci nell’Aldilà nel giro di una settimana.

Questo è il caso del Naegleria fowleri, un protista che vive nelle acque dolci di tutto il mondo e che può causare il collasso del sistema nervoso.

La cosiddetta “ameba mangia cervello” è letale nel 90% dei casi, ma non lo è stata per Kali, una ragazzina americana infettata in luglio in un parco acquatico di Little Rock, in Arkansas.

La ragazzina è ancora in condizioni critiche, ma è in grado di scrivere il proprio nome e rispondere alle domande.