Gossip News » Bellezza » Cosa fare con lo smalto secco: consigli e rimedi

Cosa fare con lo smalto secco: consigli e rimedi

D’estate si sa che amiamo sfoggiare con più frequenza uno smalto colorato su mani e piedi, ma volte capita che per sbaglio non chiudiamo la boccetta dello smalto, oppure lo lasciamo prendere aria con conseguenze tragiche: si secca!

Cosa fare in tal caso? Niente panico, una soluzione c’è, anzi più di una! L’importante è mantenere la calma.

Innanzitutto procuratevi dell’alcool etilico (il normale alcool che utilizzano le mamme per pulire in casa, quello rosa per intenderci), quindi un bastoncino cotton fioc. Prendete il vostro smalto secco e delicatamente fate scendere circa una decina di gocce di questo alcool aiutandovi con il cotton fioc. Chiudete bene la boccetta e agitate. Riaprendola lo troverete magicamente diluito e pronto per essere usato!

Molte utilizzano l’acetone per compiere questo processo, ma è assolutamente sconsigliato, innanzitutto perché altera il colore, e poi perché dopo poco lo smalto sarà di nuovo secco.

Altro metodo da collaudare è quello di immergere lo smalto secco ben chiuso in una pentola con acqua bollente per un paio di minuti (consigliato per i casi meno difficili).

Ultima cosa che si può fare, ma questo è consigliato a chi ha necessità di far tornare nuovi molti smalti secchi (vista la spesa), è acquistare un prodotto apposito come quello di Mavala, Diluente Fluidificante per smalto (circa 12,90€ da Sephora), con l’applicazione di poche gocce lo smalto tornerà come nuovo!