Gossip News » Attualità » Il burqa è fatto di jeans: lo spot shock fa infuriare i misulmani

Il burqa è fatto di jeans: lo spot shock fa infuriare i misulmani

SPOT SHOCK – La multinazionale Diesel ha prodotto uno spot shock che sta facendo discutere il mondo musulmano: una donna, bella, tatuata, truccata. Indossa un simbolo religiosa islamico, il burqa, ed fatto di jeans. Al suo fianco c’è la scritta provocatoria: “Non sono quello che sembro”.

In pochissimo tempo, la pubblicità ha fatto il giro del mondo diventando popolarissima su Facebook e Twitter e provocando l’indignazione dei musulmani. Nicola Formichetti, direttore artistico di Diesel si è difeso così: “Volevo trovare persone che riflettono la diversità della comunità artistica di oggi e non solo il modello standard”.