Gossip News » Curiosità » Ragazzi scacciati da McDonald’s a causa delle “buone maniere”

Ragazzi scacciati da McDonald’s a causa delle “buone maniere”

 

MCDONALD’S –  A volte le buone maniere non ottengono i risultati sperati.

Questo è quanto accaduto a due volonterosi ragazzi americani di Kingston, in America.

Desiderando festeggiare una cena di classe, ma non potendosi permettere un locale di lusso, i ragazzi: Adam Welland e Cameron Ford hanno deciso di ripiegare su un McDonald’s qualunque.

Per rendere l’atmosfera più elegante hanno portato posate, bicchieri e candele, dopodiché hanno cominciato a scattare foto da mettere su Twitter.

I gestori del locale non l’hanno presa altrettanto bene e uno dei dipendenti li ha addirittura scacciati, ricorrendo al servizio di sicurezza.

In realtà il restante staff e clienti erano piuttosto divertiti, ma evidentemente a qualcuno non piacciono le buone maniere.