Gossip News » Attualità » Egitto: uomo resuscita prima della cremazione al suo stesso funerale (e anche sul web!)

Egitto: uomo resuscita prima della cremazione al suo stesso funerale (e anche sul web!)

EGITTO – Il protagonista di questa curiosa vicenda si chiama Hamdi Hafez al-Nubi, ha 28 anni, fa il cameriere a Naga al-Simmanm… ed è morto. O meglio, sembra morto. Il suo corpo immobile, lavato e preparato per il funerale dai famigliari affranti, è stato affidato a una dottoressa che ne certificasse ufficialmente la morte prima della cremazione.

La dottoressa, dopo un esame nemmeno troppo attento, si è subito accorta che il corpo di Hamdi Hafez era ancora caldo e che il suo cuore batteva, eccome se batteva! Il medico, dopo aver soccorso il ragazzo, ha subito allertato la madre al telefono, che è svenuta. I famigliari del giovane cameriere, per festeggiare la clamorosa “resurrezione”, hanno deciso di non annullare il funerale ma di trasformare l’evento in una vera e propria festa per celebrare la rinascita di Hamdi Hafez al-Nubi.

Perché nel titolo diciamo che l’uomo è “resuscitato anche nel web”? Semplice: perché la notizia in realtà risale all’anno scorso (è stata data da una fonte più che autorevole, il Daily Mail) ma chissà perché in questi giorni ha ricominciato a rimbalzare sul web, dove diversi siti e blog l’hanno spacciata per attualissima.

Insomma, Hamdi Hafez al-Nubi è l’unico uomo al mondo che è riuscito a resuscitare non una ma due volte!