Gossip News » Primo Piano » Roberto Vecchioni condannato a 2 mesi di arresto: ecco perché

Roberto Vecchioni condannato a 2 mesi di arresto: ecco perché

ROBERTO VECCHIONI – Durante un controllo della polizia stradale, nel 2010, Roberto Vecchioni è risultato positivo all’alcol test.

Ora finalmente arriva la sentenza del Tribunale di Brescia che lo condanna a due mesi di arresto, con pena sospesa, al ritiro della patente per 6 mesi e al pagamento di 750 euro di multa.

Il cantautore milanese aveva cercato di giustificarsi davanti al giudice dando la colpa a uno sciroppo per la tosse contenente alcol.

Voi ci credete? Il giudice a quanto pare no e infatti ha preferito pensare a un abuso derivato forse dai bagordi delle feste natalizie, dal momento che Vecchioni fu beccato in flagranza di reato il 26 dicembre.