Gossip News » Attualità » Uomini, volete migliorare la fertilità? Ecco i cibi da mangiare!

Uomini, volete migliorare la fertilità? Ecco i cibi da mangiare!

FERTILITA’ MASCHILE – Gli spermatozoi degli uomini occidentali tra i 18 e i 25 anni, secondo i dati della Società Europea di Riproduzione ed embriologia, sono diminuiti del 30%. Un dato troppo alto per non cercare una soluzione che, a quanto pare, avviene a tavola.

La prima cosa da fare, dunque, è evitare gli “interferenti endocrini” ossia i pesticidi che si annidano tra i cibi e che sono molto pericolosi per l’apparato sessuale maschile. Via libera, dunque, alla dieta mediterranea ricca di antiossidanti che migliorano la qualità degli spermatozoi come agrumi, pomodori, ravanelli e rape rosse ma anche olio extra vergine d’oliva e vino rosso se consumato con moderazione.

Anche lo zinco è importante per mantenere alto il livello di testosterone contenuto nelle ostriche e nei frutti di mare in generale, nei cereali e nei legumi, nel fegato e nel pollo.

Latte, yogurt e latticini, consumati nella giusta dose, apportano la giusta quantità di calcio coinvolto nella riproduzione degli ormoni maschili.

Con questi cibi l’organismo è in grado di controllare l’invecchiamento dei tessuti e degli organi. Gli ultimi alimenti che non devono mancare nella dieta di un uomo sono la frutta rossa e il cioccolato fondente al 70%.