Gossip News » Attualità » Sopravvive 3 giorni sott’acqua dopo naufragio, il video del salvataggio

Sopravvive 3 giorni sott’acqua dopo naufragio, il video del salvataggio

Si chiama Harrison Okene, ha 29 anni, è nigeriano e faceva il capocuoco  sulla Jascon-4, un rimorchiatore noleggiato dalla compagnia petrolifera americana Chevron.

Il 26 maggio il rimorchiatore è naufragato a causa di una tempesta a 15 miglia nautiche da Escravosal, Nigeria, portando con sé tutti e 12 i membri dell’equipaggio. Okene, intrappolato a 30 metri di profondità, è sopravvissuto per tre giorni, fino a quando i soccorsi non si sono accorti della sua presenza e l’hanno salvato.

Ero lì nell’acqua, nella più totale oscurità e pensavo che fosse la fine” ha raccontato l’uomo ricordando il momento del salvataggio, ripreso in un video che è stato pubblicato in queste ore sul web. “Pensavo che l’acqua avrebbe riempito la stanza, ma non l’ha fatto” ha detto Okene, che si è salvato proprio grazie a una bolla d’aria e a qualche lattina di Coca Cola. “Ero molto affamato, ma avevo soprattutto tantissima sete. Tre ragazzi davanti ai miei occhi sono stati risucchiati dalla forza dell’acqua. Sapevo che erano morti. Non potevo vedere nulla, ma potevo percepire che i corpi privi di vita erano vicini a me. Potevo sentirne l’odore. È stato orribile“.