Gossip News » Primo Piano » Rosalinda Celentano dopo il coming out: Simona Borioni mi ha salvata

Rosalinda Celentano dopo il coming out: Simona Borioni mi ha salvata

CELENTANO – Dopo il liberatorio coming out su Vanity Fair, seguito dal sostegno della madre, Rosalinda Celentano a Le Iene presenta i suoi sogni per il futuro, che lei vede rosei e soprattutto insieme alla fedele compagna Simona.

“Ho iniziato a bere a diciassette anni. Per la timidezza e la solitudine mi sono rifugiata nell’alcol. Ho cominciato con la vodka, alla fine arrivavo a bermi anche due bottiglie da sola”
ha dichiarato Simona ai microfono della trasmissione.

Rosalinda ammette di non aver trascorso dei bei momenti, anzi di aver affrontato periodi molto bui, mitigati solo dalla presenza di Rosalinda.

“Ho rischiato di morire e ho tentato il suicidio. Sono stata in comunità più volte. Ora non bevo da un mese. In tutta questa vicenda Simona mi ha aiutato tantissimo!”

Fin dalla tenera età di 5 anni Rosalinda si è accorta che a piacerle erano le donne. Se fino a poco fa coltivava il desiderio di sposarsi in Italia, ora però le due compagne pensano di farlo nella più libera Germania.
Sull’intervista a Claudia Mori, pubblicata dal Corriere della sera qualche tempo fa ha però da ridire.
“Che sia siano usate queste parole gay, lesbica… anche nel titolo “mia figlia gay”, non poteva dire solo “mia figlia””.
Abbiamo capito che a Rosalinda non piacciono gli appellativi, le definizioni, le categorie. Nemmeno a noi.