Gossip News » Attualità » Nelson Mandela morto: l’epic fail di Paris Hilton su Twitter in realtà è…

Nelson Mandela morto: l’epic fail di Paris Hilton su Twitter in realtà è…

 

Mentre il mondo si strugge per la morte del primo presidente nero del Sudafrica, Nelson Mandela,  su Twitter il nome del premio Nobel per la pace arriva in cima alla top 10 degli hashtag più utilizzati.

Diventa d’obbligo, così, per vip e opinion leader, dire qualcosa, qualsiasi cosa, sulla morte di questo grand’uomo. E dato che in questi casi arrivare per primi è tutto, non c’è tempo di fare una ricerchina su Wikipedia prima di aggiungere il proprio cinguettio a quelli della rete.

Ed ecco che Paris Hilton, l’arcinota ereditiera americana, la fa grossa. Molto grossa.

Riposa in pace, Nelson Mandela. Il tuo discorso “Io ho un sogno” è sempre stato davvero d’ispirazione per me. Sei stato un uomo straordinario.

scrive Paris, o chi per essa. Peccato che il discorso cominciato con “I have a dream” non l’abbia certo pronunciato Mandela, bensì Martin Luther King. 

Poco dopo, avvertita dall’ufficio stampa e dalle migliaia di tweet di risposta, Paris ha assicurato a tutti che il cinguettio era solo un fake:

Chiunque abbia scritto quello stupido e falso tweet dimostra mancanza di rispetto nei confronti della perdita per cui l’intero mondo è ora in lutto. Lo stesso vale per i blog che l’hanno riportato.

Lo scherzo (decisamente di cattivo gusto) sarebbe stato opera dei proprietari di un account Twitter (@DeletedTweets) poi oscurato dallo stesso social network. In effetti, la “povera” Paris mentre il fantomatico tweet veniva inviato, si trovava su un aereo, senza internet a disposizione.

Immaginate la sua sorpresa quando, riaccendendo il telefonino in aeroporto, si è ritrovata sommersa da tweet, post e insulti da mezzo mondo!