Gossip News » Attualità » A Facebook non piacciono i baci gay: ecco la famosa foto censurata

A Facebook non piacciono i baci gay: ecco la famosa foto censurata

FACEBOOK CENSURA I BACI GAY – Facebook ci ricasca. Il famoso social network, infatti, ha censurato ancora una volta l’immagine di due uomini che si baciano. Dopo le proteste, però, si è giustificato dicendo che si è trattato solo di un errore. E’ successo a Kanwar Sini, un dj e produttore musicale 32enne che vive a Montreal, in Canada. L’uomo aveva postato l’immagine in cui bacia un ragazzo a Toronto. La foto era stata scattata durante una manifestazione di protesta per la decisione della Corte suprema indiana di rendere di nuovo illegale l’omosessualità.

Sotto la foto c’era la seguente didascalia:Ieri mio zio mi ha detto che se avessero saputo che ero gay prima dei vent’anni, mi avrebbero ucciso. Ha aggiunto che sono gay perché sono stato molestato da bambino e che sono sulla strada sbagliata”. L’immagine aveva avuto molte condivisioni ma all’improvviso Facebook ha deciso di rimuoverla perché violava i suoi termini e le sue condizioni.

La rimozione è diventato subito un caso e il responsabile della comunicazione di Facebook ha subito inviato le sue scusa affermando che si era trattato di un errore. Dopo una sospensione di dodici ore, l’account di Kanwar Saini è stato ripristinato così come l’immagine.

Ma la foto era davvero così scandalosa? E poi: perché Facebook rimuove le immagini di un bacio gay ma lascia le foto omofobe e razziste?