Gossip News » Attualità » Orgasmo di 3 ore dopo un rapporto sessuale: finisce in ospedale – VIDEO

Orgasmo di 3 ore dopo un rapporto sessuale: finisce in ospedale – VIDEO

 

 

FINISCE IN OSPEDALE DOPO UN ORGASMO DI TRE ORE – Pensava di aver vissuto il più bel rapporto sessuale della sua vita e, invece, la povera Liz, una giovane donna di Seattle, è stata costretta a correre al pronto soccorso per un orgasmo di tre ore. A raccontare la storia è stata la stessa Liz durante il programma ‘Sex sent me to the ER’, una trasmissione televisiva dell’emittente americana TLC.

Liz ha raccontato che, una mattina, ha fatto l’amore con il fidanzato Eric. Il piacere, però, non è terminato con l’amplesso ma è durato anche nelle tre ore successive. Il ragazzo si è alzato per andare a lavoro ma si è accorto che la propria compagna aveva ancora l’orgasmo. Nessuno riusciva a capire cosa stesse succedendo. Liz, poi, ha cominciato a provare dolore ed è stata colta da uno stato d’ansia.

Per trovare una soluzione, Liz ha cominciato a correre, a saltellare, a bere acqua ma nulla è servito. E così, dopo due ore, Liz e il fidanzato hanno deciso di andare in ospedale. I medici, all’inizio, pensavano fosse in travaglio ma quando si sono resi conto che non era così, hanno assistito all’ultima ora di orgasmo.