Gossip News » Attualità » Obesa cacciata dalla discoteca: ‘Non puoi entrare, rovini la nostra immagine’

Obesa cacciata dalla discoteca: ‘Non puoi entrare, rovini la nostra immagine’

20140205_62525_barbara_scannapieco

OBESA CACCIATA DALLA DISCOTECA – A volte può bastare una semplice frase per ferire a morte una persona. E’ quello che è successo a Barbara Scannapieco che pensava di trascorrere una divertente serata in discoteca in compagnia degli amici e che, invece, si è ritrovata con il cuore in frantumi. “Sei obesa, non puoi entrare, rovini l’immagine del locale”: questo è ciò che le è stato detto dagli addetti alla sicurezza di una discoteca a Salerno.

Secondo quanto scrive Parkett, la ragazza è stata costretta a restare per ore in fila in attesa di poter entrare e questo perché ‘non era conforme agli standard della clientela del club’. Secondo il punto di vista della discoteca, infatti, se Barbara avesse ballato in pista avrebbe rovinato l’immagine del locale, per colpa del suo ‘peso’.

La ragazza, dopo la pesante umiliazione, è stata costretta a tornare a casa: “Ero ben vestita e ben pettinata, l’unico accessorio che per colpa del mio peso non indossavo erano i tacchi”, commenta Barbara.