Gossip News » Primo Piano » Julia Roberts: accusata della morte della sorella

Julia Roberts: accusata della morte della sorella

20140213_roberts

JULIA ROBERTS E NANCY MOTES – Julia Roberts sarebbe la colpevole della morte di Nancy Motes, la sorellastra dell’attrice che è morta domenica scorsa. Prima della morte, Nancy, sul suo profilo Twitter, avrebbe lasciato alcuni messaggi davvero duri per la sorella più famosa.

Mia ‘sorella’ ha detto che con tutti i suoi amici e i suoi fan non ha più bisogno di amore. Giusto perché tutti sappiate che la “fidanzatina d’America” è una stronza”. “È un peccato quando ricevi più sostegno dagli sconosciuti che dalla tua famiglia. Non vedo l’ora di appartenere ufficialmente ad un’altra famiglia”. “Una famiglia che mi ama e mi accetti, che non getti ombre su di me. Perdonatemi per i miei errori e amatemi per quello che sono”. “Volete essere fan di una persona così crudele? Non è nemmeno così brava come attrice”.

Il ritrovamento della lettera avrebbe convinto gli inquirenti che la morte di Nancy sia stata un suicidio. Nancy era la figlia della stessa madre di Julia Roberts, Betty Lou, e di Michael Motes.