Gossip News » Primo Piano » Gina Lollobrigida, incapace di intendere e di volere?

Gina Lollobrigida, incapace di intendere e di volere?

Gina Lollobrigida è arrabbiatissima col suo unico figlio che sostiene “mia madre non è più in sé!”.

gina lollobrigidaGina al figlio Andrea: “Sono perfettamente in me…”

L’unico figlio della bella attrice, Andrea Milco Skofic, ha chiesto aiuto al giudice tutelare perché come gli stesso sostiene “Mia madre, Luigia Lollobrigida, in arte Gina, ha bisogno di un amministratore di sostegno, temo non sia più in grado di fare da sola». Questo perché ultimamente la famosa mamma, a 86 anni, sta compiendo dei gesti, al quanto inspiegabili, che hanno destato il lui molta preoccupazione. Di recente la Lollo ha dovuto definire i termini di un matrimonio falso riguardo al quale ha dichiarato ai carabinieri “Potrei essere stata raggirata da Javier, è una persona ignobile, che potrebbe avermi sposata per procura in Spagna a mia insaputa, senza il mio consenso, allo scopo di ereditare i beni dopo la mia morte. Voglio fare luce su questa vicenda”. L’episodio che ha spinto il figlio a chiedere aiuto, però, riguarda una recente asta da Sotheby’s dove ha venduto molti suoi gioielli incassando diversi milioni di euro. Che bisogno ce n’è? Sarà stato forse il giovanissimo e intraprendente assistente che la affianca tutto il giorno a spingerla a fare ciò per ottenere qualche guadagno personale?

L’udienza con il giudice tutelare è fissata per il prossimo mese di aprile e Andrea ci tiene a precisare che non si tratta di una richiesta di interdizione, ma solo la richiesta di qualcuno che gestisca e controlli i suoi averi. Vedremo cosa riterrà opportuno il giudice. Intanto la ex bersagliera è molto arrabbiata e risponde al figlio in questi termini “Sto in giro per il mondo di continuo, vado avanti e indietro con Montecarlo, Sono perfettamente in me”.