Gossip News » Curiosità » Facebook memorizza le ricerche: ecco come cancellarle e tutelare la privacy

Facebook memorizza le ricerche: ecco come cancellarle e tutelare la privacy

Nell’era dei social network non è sempre facile tutelare la propria privacy soprattutto quando per farlo occorre conoscere delle funzioni sconosciute alla maggior parte degli utenti. Ad esempio, su Facebook esiste una funzione che registra e memorizza tutte le ricerche effettuate dall’utente sul social network. Il risultato di tali ricerche è visibile solo al proprietario del profilo ma chi condivide il pc con altri potrebbe avere altri problemi. Come fare, dunque, per tutelare la propria privacy?

Cosa non fare su FacebookCOME TUTELARE LA PRIVACY SU FACEBOOK

Per visualizzare il risultato delle proprie ricerche e cancellarle, è necessario andare sul registro attività. Da qui, selezionare la voce altro nel menù a sinistra. Da qui verrà finalmente visionata la funzione “cerca” finora nascosta. Qui sono raccolte tutte le attività dell’utente, dalle ricerche fino agli interessi. Per tutelare la propria privacy si può cancellare l’intera cronologia o anche una semplice voce.