Gossip News » Attualità » Muore a 19 anni per un Pap Test negato: ‘E’ inutile, ha solo 19 anni’

Muore a 19 anni per un Pap Test negato: ‘E’ inutile, ha solo 19 anni’

Una ragazza di soli 19 anni è morta perché le è stato negato il diritto di essere sottoposto ad un Pap Test. E così, Sophie Jones è morta giovanissima a causa di un tumore al collo dell’utero. Il fatto è avvenuto Eastham, vicino Liverpool.

sophie-jones-2LA STORIA DI SOPHIE

A febbraio 2013, Sophie si era recata dal medico lamentando dei forti dolori allo stomaco. Inizialmente le era stato diagnosticato il morbo di Crohn ma a novembre scorso, dopo il ricovero in ospedale, le è stato diagnosticato un cancro alla cervice che l’ha spenta sabato scorso. Più volte la ragazza ha chiesto ai medici di farle un Pap Test ma è sempre ricevuto la stessa risposta: “sarebbe inutile, è troppo giovane”.

Dopo il peggioramento delle sue condizioni, i medici si sono decisi a farlo quando ormai era troppo tardi. Ora la famiglia di Sophie non riesce a darsi pace e, oggi, la madre della ragazza combatte affinché anche alle ragazze dell’età di sua figlia venga riconosciuto il diritto di essere sottoposto a un pap test. Normalmente, il pap test viene prescritto alle ragazze che hanno superato i 25 anni.

Oggi, il dolore della madre è compensato da una convinzione: “Sophie ha combattutto fino all’ultimo giorno, anche la mattina in cui è morta era sorridente. Non doveva succedere a lei, non dovrebbe succedere a nessuno”.