Gossip News » Attualità » Allarme WhatsApp, crea dipendenza e problemi fisici: donna in ospedale

Allarme WhatsApp, crea dipendenza e problemi fisici: donna in ospedale

E’ allarme WhatsApp in seguito al ricovero di una donna in ospedale che, dopo aver trascorso la maggior parte della giornata, in occasione delle festività Natalizie, a rispondere ai vari messaggi, è stata costretta a chiedere l’aiuto dei medici a causa di numerosi problemi fisici tra cui l’infiammazione dei tendini del polso.

whatsapp500CHE COS’E’ LA WHATSAPPITE

Il disturbo viene propriamente chiamato “whatsappite” e colpisce donne e uomini ossessionati dalla chat di messaggistica istantanea più famosa al mondo. A parlare di tale disturbo sono stati i medici dell’ospedale di Granata in cui la prima donna a soffrirne è stata ricoverata e il cui caso è stato diffuso dalla rivista Lancet. “La diagnosi per il dolore bilaterale ai polsi è stata di ‘Whatsappite’ – scrive Ines Fernandez Guerrero che ha descritto il caso – “il trattamento è consistito in farmaci antinfiammatori e astinenza totale dai messaggini, con un miglioramento solo parziale anche per il fatto che la paziente non ha seguito la prescrizione e ha scambiato di nuovo messaggi il 31 dicembre”.