Gossip News » Attualità » Paura a Livorno: uomo si amputa il pene e lo getta contro il muro!

Paura a Livorno: uomo si amputa il pene e lo getta contro il muro!

Una storia assurda quella che si è verificata a Livorno, nella giornata di ieri. Intorno alle 5.30, in Via Tirreni, un uomo di 28 anni si è amputato il pene, l’ha gettato contro il muro e ha poi chiamato i soccorsi. I sanitari sono subito intervenuti sul posto dove, dopo aver prestato i primi soccorsi all’uomo, l’hanno trasportato in ospedale dove è stato operato d’urgenza.

ambulanza-notteL’UOMO CHE SI AMPUTA IL PENE

Per amputarsi il pene, l’uomo ha usato un coltello da cucina. Con sé aveva bende e ghiaccio che ha usato per contrastare l’emorragia. Ai soccorritori, l’uomo ha detto di essere affetto da una malattia venerea di cui voleva liberarsi definitivamente. Già in passato il trentenne aveva cercato di amputarsi il pene. Secondo le prime indiscrezioni, inoltre, sembra che l’uomo sia affetto da gravi problemi psichici.