Gossip News » Attualità » Ti fai i selfie? Hai un problema mentale: lo studio shock che arriva dagli Usa

Ti fai i selfie? Hai un problema mentale: lo studio shock che arriva dagli Usa

La mania di fotografarsi da soli per poi pubblicare le immagini in rete è diventato un fenomeno virale. Tuttavia, tale mania non sarebbe così normale ma nasconderebbe un serio disturbo mentale da parte delle persone ossessionate dai selfie. A lanciare l’allarme è l’American Psychiatric Association che ha chiamato il disturbo selfitis, selfite.

gli-oscar-2014selfie recordI SINTOMI DELLA SELFITE

Chi soffre di selfite, ha un desiderio ossessivo di ritrarsi in fotografie per poi pubblicarle on line in cerca di consensi. L’American Psychiatric Association ha stilato anche una classifica per valutare la gravità del disturbo:

  • selfitis borderline è chi fotografa se stesso tre volte al giorno ma poi non pubblica le foto on line
  • la selfite acuta colpisce chi fotografa se stesso almeno tre volte al giorno e le pubblica on line
  • la selfite cronica, invece, riguarda tutti coloro che scattano continuamente foto nell’arco della giornata e le pubblica tutte su internet.

Al momento, secondo gli studiosi americani, non esiste una cura precisa per curare tale disturbo.