Gossip News » Primo Piano » Valeria Marini e Giovanni Cottone: “Distanza enorme”

Valeria Marini e Giovanni Cottone: “Distanza enorme”

Valeria Marini e Giovanni Cottone: il matrimonio è stato consumato oppure no? Sembrerebbe di sì, almeno nel senso fisico del termine, mentre per ciò che riguarda il versante affettivo, Valeria Marini lamenta un’assenza del marito che non ha più potuto sopportare. E pensare che aveva appena ritrattato dicendo che per Giovanni ci sarebbe sempre stata per lui. Mah.

VALERIA MARINI E GIOVANNI COTTONE: NUOVI DETTAGLI SUL MATRIMONIO

Valeria Marini e Giovanni CottoneValeria Marini e Giovanni Cottone stanno tenendo banco su tutti i giornali per via della separazione dopo un matrimonio lampo durato solo 11 mesi. Lei dice una cosa, lui puntualmente la smentisce sempre a mezzo stampa: chi avrà ragione? Dal sempre informatissimo Chi, “Valeriona” dichiara che in realtà il matrimonio non è stato “bianco” visto che evidentemente hanno avuto dei rapporti sessuali, ma che comunque la distanza affettiva era tale da non considerarla nemmeno un’unione:

Ho sbattuto la faccia contro l’amara realtà avevamo una concezione diversa del rapporto matrimoniale. Ma a lui così andava benissimo. Io mi sono voluta sposare davanti a Dio da credente per quel “per sempre” che avrei voluto ripetere all’infinito. Ma da quel giorno non ho più pace (…) Posso solo prendere atto che il nervosismo, la distanza, un certo temperamento arrogante, in colui che era diventato mio marito sono prevalsi di colpo”.

Valeria Marini e Giovanni Cottone sono forse cambiati dopo la celebrazione del matrimonio il 5 maggio 2013?  Valeria no, ma il quasi ex consorte sicuramente:

La solitudine, per me, è diventata imperante. Lui era sempre in viaggio, e quando era a Roma stava spesso nella casa che aveva affittato al piano sotto la mia. Io desideravo tantissimo un figlio. Ma di figli non c’era il tempo di parlarne. Non vedevo mai mio marito. E quando lo vedevo si parlava solo di lavoro. Con discussioni infinite. E ciao ciao famiglia. Io non sono una che si arrende, sono tenace: ma ho avuto davanti a me un muro di gomma. Con lui la mia vita era tutta un “forse”. Nessuna certezza. Era diventato impossibile continuare dopo quella metamorfosi a cui avevo assistito”.

Sarà  per questo che si è già trovata un nuovo amore che ha il nome di Antonio Brosio? Nel frattempo viene celebrata al Festival di Cannes, come dimostra la sua pagina Facebook.