Gossip News » vip » Inter, Icardi, Wanda: news reali o gossip pallonaro?

Inter, Icardi, Wanda: news reali o gossip pallonaro?

Gli ingredienti per la ricetta perfetta ci sono tutti: showgirl, calciatori e social network!

Tanto basta per fare di un intrigo amoroso, di quelli che capitano anche ai comuni mortali per intenderci, un affare planetario.
I riflettori sono puntati sul giocatore nerazzurro Mauro Icardi che al calcio d’inizio della partita Sampdoria-Inter si è avvicinato a Maxi Lopez con l’intenzione di dargli la mano. Quest’ultimo ha sdegnosamente rivolto lo sguardo in altra direzione facendo finta di nulla.

E’ noto a tutti, ormai, che alla base dell’astio che regna tra i due giocatori non sussistono motivazioni di natura sportiva ma, semplicemente: Icardi ha una storia con la bellissima showgirl argentina Wanda Nara, ex moglie di Lopez. Basta dare uno sguardo alle Inter news degli ultimi tempi per capire quanto scalpore stia suscitando questo triangolo amoroso, non solo in Italia. Quasi passa in secondo piano anche la doppietta che Icardi ha realizzato proprio contro la squadra del suo rivale… non solo in amore!

Icardi Wanda Love Story

 

Tutto ha avuto inizio quando Lopez ha ospitato in casa Icardi, giunto in Argentina in attesa di conoscere la sua posizione futura. Conclusione: la moglie di Lopez si è invaghita di Icardi.

La bella argentina, tuttavia, ha rilasciato un’intervista ad un settimanale nel corso della quale ha precisato che in realtà la “traditrice” non è lei, considerando che l’ex marito si è dato parecchio da fare con veline e sotto le stesse mura di casa con la donna delle pulizie.

 

Mauro Icardi, Wanda Nara. Amore vero… per i social media?

Ad amplificare l’affaire sentimentale ci pensano i social media, alimentati dagli stessi protagonisti: Icardi si è preoccupato di postare una foto in cui fa le corna mentre guida, il giorno prima del match contro la Sampdoria, squadra di Lopez, aggiungendo la scritta: “Wanda, perché mi fai guidare così?”

Su Twitter i cinguettii si moltiplicano in maniera esponenziale e Wanda, mossa dall’intenzione di sposare l’attaccante interista, ha scelto di abbandonare il social network lasciando 1.700.000 follower con la seguente scritta: «Lascio Twitter perchè è giunto il momento più importante della mia vita, facendo riferimento al matrimonio con l’attaccante dell’Inter programmato per giugno, per cui voglio pensare esclusivamente a questo e ai miei figli. Grazie per tanto amore».

Momento d’oro per l’attaccante nerazzurro Mauro Icardi che comincia a far parlare di se non solo per il gossip che è capace di generare e per le sanzioni che colleziona in giro per Milano, ma anche per i numeri da bomber vero ed i gol siglati con la maglia dell’Inter.
Proprio contro la Sampdoria si è reso autore della seconda doppietta consecutiva, giungendo a quota otto gol in campionato. Una media realizzativa molto elevata se si considera che Icardi ha giocato con la maglia dell’Inter solo 8 partite dal primo minuto: ciò significa 1 gol ogni 97 minuti. Davvero un ottimo risultato per un ventenne alla prima esperienza in un grande club. Thohir sembra essersene innamorato, dopo che nella prima parte di stagione, tra pubalgia e l’intervento inguinale Icardi ha giocato solo pochi minuti. In totale ha collezionato 18 presenze tra titolare e subentrante.

Mercato Inter – Dal trasferimento a Punta ritrovata

Più incerti i tifosi che hanno manifestato numerosi dubbi riguardo il talento del giocatore argentino, un acquisto costato 10 Milioni al calciomercato Inter, ritenuto più bravo ad essere presente sulle pagine gossip di cronaca rosa che in campo. Dubbi che cominciano a svanire quando alla terza giornata Icardi entra in campo nel secondo tempo della partita contro la Juventus e batte Buffon portando in vantaggio l’Inter, che sarà poi riacciuffata. Situazione che si ripete col Cagliari: Inter raggiunta nel finale dopo la rete di Icardi.

Le cose sembrano mettersi per il meglio quando, qualche infortunio prima e la notizia della relazione con Wanda Nara, ex moglie del suo compagno nella Sampdoria Maxi Lopez, spopola su social e media di tutto il mondo. A dirla tutta, il numero dell’Inter non ha fatto praticamente nulla per preservare la propria privacy. All’improvviso i profili dei social network di Icardi si riempiono di messaggi d’amore e gesti di follia nei confronti della sua fiamma.

I tifosi, nel frattempo, consapevoli che Palacio non può farcela in eterno a trainare l’Inter nella zona alta della classifica, lo attendono con ansia. Ma Icardi sembra pensare tutt’altro che all’Inter, provocando malumori popolari non solo tra i sostenitori ma anche interni. Da fine ottobre ad inizio gennaio Icardi può dirsi fuori dai giochi ed il mercato dell’Inter comincia a pensare ad un trasferimento in prestito, con l’idea di una cessione definitiva del giocatore al Monaco.

Ma quando meno te l’aspetti, dopo tre panchine contro Catania, Juventus e Sassuolo, Mazzarri lo manda in campo nel corso dell’ultima mezz’ora della dura trasferta di Firenze. Il risultato è di 1-1 quando Icardi finalizza nel migliore dei modi il primo pallone buono che gli viene servito, siglando la rete che significherà la vittoria per l’Inter.
Si ripete in casa contro il Cagliari, l’Inter perde 1-0, fuori Milito dentro Icardi. La squadra nerazzurra si infiamma: bastano 7 minuti ed Icardi manda in gol Rolando fornendogli un assist perfetto. La partita finirà 1-1 ma il numero 9 si rende autore di una traversa, un tiro che sfiora il palo ed un rigore procurato non visto.

L’Inter sperava nei 3 punti, ma forse ha trovato la punta che potrebbe farsi carico dell’eredità di Milito e condurre la squadra verso traguardi molto più ambiziosi di quelli odierni.