Gossip News » Reality Show » Grande Fratello » Chicca Rocco: ‘Sono io la vincitrice del GF. Sono troppo vera’

Chicca Rocco: ‘Sono io la vincitrice del GF. Sono troppo vera’

Dopo la finalissima del Grande Fratello 13, Chicca Rocco si considera la vera vincitrice. La concorrente milanese, infatti, era considerata la grande favorita alla vittoria finale prima che la semplicità e l’umiltà di Mirco avessero la meglio. Chicca Rocco, tuttavia, è soddisfatta del suo percorso e sembra avere le idee chiare anche per il futuro.

Chicca del Grande FratelloCHICCA ROCCO: SONO IO LA VERA VINCITRICE DEL GF

In un’intervista rilasciata al blog Reality e Show, Chicca Rocco ha parlato dei suoi 85 giorni dentro la casa più famosa d’Italia, del suo rapporto d’amore con Giovanni Masiero, dei suoi compagni d’avventura e del futuro. Si parte dal suo secondo posto: “Io mi reputo la vincitrice. Non morale, ma quella di cuore, testa e pancia. Sono entrata da sola ed esco mano nella mano con un ragazzo fantastico”.

Sempre in nominations: “Io mi sento vincitrice anche per questo. Chi, più di me, ha avuto nomination? Nessuno. Chi ce l’ha fatta e ha mandato tutti a casa? Chicca (ride, ndB). Forse perché ero troppo vera e davo fastidio e questo, forse, non è piaciuto a tutti”.

Progetti con Giovanni: “Progetti? Ovvio che ci sono. Li viviamo”.

Prima del Grande Fratello: “Prima di partecipare al GF acevo una vita dove non riuscivo ad esprimermi, non mi sentivo libera. Nella Casa ha potuto dare sfogo alla mia pazzia, è stata l’Università che non mi sono goduta: studiavo la notte perché il giorno dovevo lavorare e non mi sono goduta i miei compagni universitari o la gioventù. Era come se mi fosse stata tolta una parte della mia gioventù; me la sono ripresa in tre mesi”.

La storia dei voti comprati dal padre: “Ti dico solo che mio padre era contrario alla mia partecipazione. Quindi non ti rispondo perché è una considerazione talmente stupida che non merita risposta”.

Il futuro: “Valuterò quello che verrà e, qualora dovesse piacermi, farò”.