Gossip News » Talent Show » Amici » Amici 13, Deborah Iurato ha perso 9 kg: “Mi sento bellissima”

Amici 13, Deborah Iurato ha perso 9 kg: “Mi sento bellissima”

Deborah-Iurato-Fiorella-Mannoia-mi-ha-scritto-una-canzone-su-misura_h_partb“Solo pochi mesi fa ero ‘quella con la voce bella e basta’“. A parlare è Deborah Iurato, che ai microfoni di Tv, Sorrisi e Canzoni ha raccontato le sue prime sensazioni da vincitrice di Amici 13. “La cosa di cui sono più felice è la crescita personale che la scuola mi ha dato. E’ come se tantissime persone fossero venute in mio aiuto per realizzare il mio sogno” continua la cantante.

Mentre la sua bravura aumentava, il suo peso diminuiva: Deborah è riuscita a perdere ben 9 kg durante la sua permanenza nella scuola di Amici 13. “E’ stata dura avere la giusta determinazione, soprattutto nei momenti in cui il rapporto con la mia fisicità è finito al centro di molte polemiche” ha confessato la Iurato. “Avevo bisogno di migliorarmi, ci ho sofferto, l’ho capito e alla fine sono stata io stessa a chiedere di fare una dieta. Ho perso 3 chili durante la fase pomeridiana e 6 durante il serale”.

Dopo tanti anni, finalmente Deborah si piace, in tutti i sensi: “Quando cantavo Sei bellissima di Loredana Bertè non lo pensavo veramente. Ora, quando canto il mio singolo Anche se fuori è inverno scritto da Fiorella Mannoia e dico ‘io mi sento bellissima’, sono convinta. Non è solo una questione di chili ma di maturità e crescita. Prima ero troppo perfezionista. Ora forse canto meno bene ma mi concentro sulle emozioni”.

Ad Amici 13, Deborah ha anche imparato a… trattenersi: “Vincere è l’ultima cosa a cui pensavo. In questi mesi non ho fatto niente per piacere agli altri, anzi mi sono comportata come a casa mia, senza filtri.  All’inizio non ero capace di accettare i consigli delle persone e dei giudici come Gabry Ponte. Ho dato delle brutte risposte. Adesso conto fino a dieci prima di reagire senza pensare. Quando ti sottolineano un difetto non bisogna fare gli orgogliosi, bisogna convincerli migliorando”.