Gossip News » Primo Piano » Cristiana Capotondi: “In verità sono maschiaccio”

Cristiana Capotondi: “In verità sono maschiaccio”

Cristiana Capotondi non si affaccia spesso alla ribalta del gossip, ma quando lo fa non è mai banale e scontata: l’ultima volta la notizia del suo sacrificio d’amore (niente sesso per un anno) con il compagno Andrea Pezzi aveva scatenato un po’ di curiosità che fatica a essere superata. Ma a un ulteriore richiesta di spiegazioni l’attrice risponde chiudendo il discorso: “Ancora? È una esperienza personale che ho voluto fare con il mio compagno e che non credo che debba o possa essere di consiglio a nessuno.”

Cristiana-CapotondiCristiana Capotondi è un maschiaccio

La prossima uscita di ‘Soap Opera’ il nuovo film di Giovanni Veronesi è l’occasione per lei per raccontarsi un po’ a Tgcom24: “Non sono canonicamente romantica, ma credo che sia il mio contrappasso, ispiro molto romanticismo, dolcezza, grazia, che sono cose che mi piacciono e che ho… Ma sono più un maschiaccio…”. La sua bellezza non è ricercata in maniera ansiosa, ma vissuta con molta tranquillità: “Non sono una che ama passare troppo tempo davanti allo specchio, mi fa molto ridere quando mi dicono ‘non è bella come quella, è più bella dell’altra…’ come se fosse una responsabilità la bellezza. È semplicemente un dono. Per me conta di più la personalità.”

Una semplicità e una forza che appaiono anche dal suo modo di scegliere i copioni: “Leggo con grandissima attenzione, una due tre volte il copione, provo a capire come mi sento, se sono sensata per quel ruolo, se non sono forzata, se magari non faccio un danno al film, i miei personaggi devono avere un’apertura positiva, devono essere ironici, autoironici, devono avere un percorso, si devono evolvere. Che poi sono tutte qualità che mi piacciono in una donna.”