Gossip News » Primo Piano » Shia LaBeouf arrestato a teatro

Shia LaBeouf arrestato a teatro

Shia LaBeouf, il divo di Transformers e Nymphomaniac è stato arrestato a teatro, presso il noto Studio 54 a New York.

Shia LaBeouf in manette a teatro

Shia LaBeoufShia LaBeouf, una delle star più redditizie del 2012, è finito in manette mentre assisteva a uno spettacolo teatrale presso lo Studio 54. La star hollywoodiana ha ripetutamente rovinato la rappresentazione di Cabaret agli altri spettatori.

La sua condotta non è stata per niente esemplare, anzi tutto il contrario.

Ecco quanto parrebbe essere accaduto. Shia LaBeouf si sarebbe seduto in platea come tutti gli altri spettatori, ma a una certo punto avrebbe cominciato a gridare, fumare senza permesso (ovviamente) e addirittura a colpire gli altri presenti.

Un comportamento sicuramente inqualificabile che ha portato i gestori del teatro a cercare di allontanare l’attore molesto. Peccato che Shia LaBeouf si sia opposto.

Giunto finalmente al commissariato il giovanotto si sarebbe messo a insultare i poliziotti con frasi del tipo: “Andate a fanculo, vi rompo il culo”.

Infine, probabilmente non contento di aver combinato guai e infastidito tantissime persone nella sua nottata scalmanata, Shia LaBeouf ha iniziato a sputare addosso agli agenti, guadagnandosi una bella mascherina sulla faccia.

Certo è che ora il ventottenne attore americano dovrà rispondere di tutte le sue malefatte davanti a un giudice.

Solo qualche tempo fa Shia LaBeouf aveva lasciato tutti di sasso alla conferenza stampa di Nynphomaniac con una strana citazione riguardante Eric Cantona. In seguito poi si era presentato alla prima del noto di Lars Von Trier in cui recita egli stesso con un sacchetto di carta in testa.

Decisamente un comportamento inusuale. Shia è su una brutta scia. Non vorrà forse diventare uno di quegli attori che vengono ripetutamente arrestate dalla polizia? Diventato famoso fin da ragazzo, alla stregua di una baby star forse Shia sta pagando lo scotto di questa vita sempre sotto i riflettori.