Gossip News » Attualità » Video incredibili: trovata in Asia la Porta dell’Inferno

Video incredibili: trovata in Asia la Porta dell’Inferno

6a00d8341bfae553ef017c38819c6e970bSe vi capitasse di fare una passeggiata nel deserto del Karakum, in Turkmenistan (Asia centrale), nei pressi del piccolo villaggio di Derweze, non andate in giro “naso all’aria” ma guardate bene dove mettete i piedi perché potreste ritrovarvi all’improvviso… all’inferno. Letteralmente.

Già perché nel 1971 in quel luogo dimenticato da Dio, si è aperta la Porta dell’Inferno. O almeno è così che gli abitanti locali chiamano l’enorme voragine larga 70 metri da cui scaturiscono fiamme perpetue da più di 40 anni.

Peccato che non si tratti di uno strano fenomeno naturale né tantomeno dell’ingresso della dimora di Satana.

“The Door to Hell” è in realtà il risultato di un terribile errore umano: nel ’71 l’allora Unione Sovietica stava effettuando delle perforazioni per la ricerca di petrolio quando quando un errore di valutazione ha fatto crollare il terreno e aperto una via di fuga al gas naturale. Si decise quindi di provare a incendiare il gas combustibile sperando che questo si sarebbe esaurito nel giro di qualche giorno ma non è stato così. Da allora un incendio perpetuo attira turisti da tutto il mondo. Guardate il video!