Gossip News » Attualità » Pippa sul royal wedding: “Pensavo fosse un semplice matrimonio in famiglia”

Pippa sul royal wedding: “Pensavo fosse un semplice matrimonio in famiglia”

Certe dichiarazioni, magari mal tradotte o semplicemente estrapolate dal loro contesto, fanno proprio sorridere. È il caso di una frase pronunciata da Pippa Middleton, la sorella della Duchessa di Cambridge che il 29 aprile 2011 ha sposato il Principe William.

Quello stesso 29 aprile, Pippa è diventata famosa grazie a un abito da damigella che le metteva in risalto il lato b e la silhouette perfetta. E dire che la sorella di Kate Middleton tutto si aspettava fuorché di essere ripresa in mondo visione mentre, di spalle, seguiva la sposa pronta per il grande ingresso trionfale in chiesa. Ad ammetterlo la stessa Pippa alla NBC: “Pensavo fosse semplicemente un matrimonio di famiglia. Mi sono resa conto solo dopo della portata dell’evento“. Ma sì una cosa semplice, solo per parenti e amici stretti…

Ognuno ha ricoperto il ruolo che avrebbe avuto in ogni normale famiglia” ha aggiunto Pippa che, sul suo famoso vestito, ha aggiunto “Credo che il piano prevedesse che il mio vestito venisse notato il meno possibile. Doveva sembrare un tutt’uno con quello della sposa“.

E invece quell’abito la resa una piccola grande star, e il suo lato b è addirittura diventato un modello per la chirurgia estetica. Ma che fine ha fatto l’abito? Nonostante le voci secondo cui il vestito da damigella di Pippa fosse stato messo in vendita per 2mila euro, quell’abito bianco si trova ancora a casa della proprietaria, ben custodito: “È a casa, nel mio armadio. Penso che sia quel genere di cose che uno conserva, per far vedere un giorno ai propri figli” ha raccontato lei.