Gossip News » Primo Piano » Laura Pausini cafona? Lei replica: “Basta darmi della diva!”

Laura Pausini cafona? Lei replica: “Basta darmi della diva!”

Ok, ricapitoliamo la questione Laura Pausini cafona. Perché giustamente con il bel sole che splende in questi giorni nessuno di voi avrà avuto il tempo e la voglia – e la necessità – di seguire per bene tutta la vicenda che sta spopolando sulle testate di gossip (e non solo, dato che ha coinvolto direttamente persino La Repubblica!).

Andiamo con ordine.

La vicina d’ombrellone: “Laura Pausini cafona!”

Laura Pausini in spiaggia

Tutto è cominciato con un messaggio ai fan via social da parte di Laura Pausini che si lamentava di una signora che le aveva dato della cafona in spiaggia per essersi applicata lo smalto insieme alla sua famiglia sotto l’ombrellone (“Oggi in spiaggia ho dato lo smalto a mia nipote x giocare e poi a me e mia sorella… Una signora schifata dal mio comportamento ha detto ad alta voce: la Pausini si da lo smalto in spiaggia che cafona!! Con tutte le estetiste che avrà!”). La cantante si è vantata del fatto di non essere così Diva da avere un’estetista sempre a disposizione, perfino nel tempo libero (“quando non lavoro peró preferisco darmi lo smalto da sola e anche in spiaggia insieme alla mia famiglia”) e ha concluso dando a sua volta della cafona e della “patacca” alla vicina d’ombrellone.

“Laura Pausini cafona”: l’autrice dell’insulto esce allo scoperto

Il messaggio della Pausini ha fatto ben presto il giro della rete e ha scatenato il dibattito “Laura Pausini cafona o no?“. Ed è giunto all’orecchio della diretta interessata, la vicina d’ombrellone. La replica di quest’ultima non si è fatta attendere, ed è arrivata direttamente dal quotidiano La Repubblica, al quale la signora ha scritto una lettera.

La signora fa notare che quel “Laura Pausini cafona” non si riferiva al fatto che la cantante stesse o meno mettendo lo smalto sotto all’ombrellone, ma al suo comportamento generale da Diva che avrebbe disturbato gli ospiti dello stabilimento balneare (“Se le ho dato della cafona è per aver fatto smobilitare otto ombrelloni intorno al suo, per aver allontanato in malo modo i fan, per aver fatto correre i ragazzi del bagno per ogni più sciocca richiesta – il lettino da spostare di dieci centimetri, il bicchiere di vetro per bere, le sigarette da portare sul bagnasciuga – sempre con aria di teatrale supponenza, sbuffando e urlando come una persona a cui tutto è dovuto“).

Laura Pausini cafona? La controreplica della cantante

Ed ecco comparire quasi istantaneamente la contro-replica di Laura Pausini, postata direttamente sulla sua pagina Facebook con tanti di emoticon qua e là, per alleggerire un messaggio che, invece, sembra fin troppo importante per la cantante.

Mi chiedo come sia possibile che molta gente creda, dopo 21 anni che mi conosce, che io possa comportarmi da diva.. 
A Riccione poi, dove io non sono stata! Si sono sbagliati anche la città!  Si! ho fatto la diva a Riccione mentre ero in un’altra città! Aaahhaa 
Ieri ho sentito i ragazzi che lavorano nella spiaggia dove sono stata e anche alcune persone che erano li in vacanza che mi hanno scritto sui social… Erano sconvolti dalle falsità che leggevano, loro che mi hanno conosciuta e vista. 
Non credete a tutto quello che scrivono, fare uno scoop in estate è piuttosto semplice, (e molto scorretto in questo caso) ma informatevi prima, io non fumo, non bevo in spiaggia in bicchieri di vetro e i lettini me li so spostare da sola… Non dimenticatevi che vengo dalla campagna e non dal regno dei diamanti. Quindi non attribuitemi cose che non faccio e che non sono. Troppo facile! 
Uno può dire e pensare che non gli piaccio, per carità! ma non che faccio la diva, perché questa è un’offesa al mio modo di essere da sempre, all’educazione che ho ricevuto e a ciò che voglio insegnare a mia figlia. 
E a proposito di figlia, è vero, quando sono con lei non faccio le foto perché non mi sembra corretto passare un pomeriggio in spiaggia senza darle l’attenzione che merita. 
Faccio autografi e foto con tutti ogni qual volta che posso, e con piacere, poi ci sono situazioni che non lo permettono ma questo non credo di doverlo spiegare… (o forse si… visto che mi è capitato in ospedale, al funerale di un amico o in altre situazioni non proprio consone). 
Caso Chiuso. 
E adesso torniamo alle cose serie, e vere, il 10 canto a Locarno, il 15 alla Reggia di Caserta e finalmente ricominciamo il tour che è iniziato 8 mesi fa e durerà ancora per molto tempo per fortuna.. 
Voglio cantareeee sempre cantareeeeee 

Insomma Laura Pausini cafona e diva? Ma anche no!