Gossip News » Primo Piano » Roberto Cavalli chiede di essere amato tramite Instagram

Roberto Cavalli chiede di essere amato tramite Instagram

Roberto Cavalli ci ha abituato a una comunicazione poco allineata e attenta alle regole. Questo un modo carino per dire che lo stilista fa veramente ciò che vuole creando spesso polemiche aspre. Come quella volta che se la prese con Dolce e Gabbana, oppure quando si inventò il matrimonio di Jennifer Lopez. Anche a comportamenti si è sempre mostrato anticonformista: le foto della fidanzata che gli faceva il bidet in spiaggia hanno fatto il giro del mondo.

roberto cavalliRoberto Cavalli scatenato su Instagram

Arrivato sul social network fotografico poteva essere da meno? Ovviamente no! Ecco quindi la didascalia di una foto pubblicata sul suo profilo Instagram:

IF U LOVE ME AND U WANT TO BE HAPPY……FOLLOW. ME. !!!!’ I am the most lucky and happy person that I know , you have to follow me and believe strongly in my positivity , I have many friends that say that since that they know me their life change ………. Their is not any special reason ….. Just because I am happy …… Just because I love everybody …… Just because I love the nature that god give us ….. Don’t ask me Money because I don’t give you , ask me happiness and one smile ! LOVE ME…… FOLLOW ME. !!!!

Questa la traduzione:

SE MI AMATE E VOLETE ESSERE FELICI, SEGUITEMI! Sono la persona più fortunata e felice che conosco, dovete seguirmi e credere fortemente nella mia positività, ho molti amici che mi raccontano di come io gli abbia cambiato la vita…………… Non c’è una ragione specifica…… succede proprio perché sono sempre felice…….. perché dono amore a tutti…… amo la natura che Dio ci ha dato…Non chiedetemi soldi perché non ve ne darò, chiedetemi felicità e un sorriso. AMATEMI……… SEGUITEMI !!!!

In fondo, anche la nota biografica era tutta un programma: “I came into fashion for a chance to meet all the beautiful women…” tradotto: “Sono entrato nel mondo della moda per avere la l’occasione di incontrare tutte le donne più belle…“.