Gossip News » Primo Piano » Matteo Branciamore: dimenticate Marco Cesaroni

Matteo Branciamore: dimenticate Marco Cesaroni

Una nuova avventura per Matteo Branciamore, l’attore noto al grande pubblico per il ruolo di Marco nella fiction I Cesaroni. Questa volta Matteo dovrà vestire i panni di se stesso e intrattenere il suo pubblico come conduttore. Il palco è quello di Comedy on the beach, programma d’intrattenimento estivo in onda da lunedì 21 luglio alle 21 su Comedy Central (Sky 124).

Un’esperienza, quella da conduttore, che Matteo, intervistato da Vanity Fair, definisce “una follia divertente“. D’altra parte, osserva l’attore, in America “non c’è distinzione tra chi fa teatro, cinema o televisione. Chi fa l’attore presenta e chi presenta balla anche sul palco“.

L’attore ha deciso di buttarsi in questa nuova avventura per dimostrare di non essere solo il  “timido adolescente che la gente pensa“. Anche perché ha 33 anni. “Anche per questo sento il bisogno di buttarmi a fare cose nuove, di misurarmi e alzare la famosa asticella del limite” racconta.

E Marco Cesaroni? Perché dirgli addio? “Ho bisogno di staccarmi e di pensare a me, alla mia crescita. Non ho nulla contro le serie lunghe e non mi permetto di sputare nel famoso piatto in cui ho mangiato per tanti anni, ma penso sia normale avere voglia di staccare dopo cinque stagioni (…). Poi starà a me essere bravo a dimostrare che io in tv interpretavo soltanto un ruolo“.

Per fortuna c’è agosto per pensarci su. “Andrò in vacanza a schiarirmi le idee e meditare su che cosa fare della mia esistenza. Nel frattempo spero che la gente di dimentichi di me come Marco: io con il tenero e timido Cesaorni non c’entro proprio un cazzo” conclude lui.