Gossip News » Primo Piano » Nicole Minetti e Claudio D’Alessio hanno perso in bambino

Nicole Minetti e Claudio D’Alessio hanno perso in bambino

Fin dai primi momenti sia la loro storia d’amore che l’annuncio di gravidanza sono stati molto chiacchierati. Per la coppia Nicole Minetti e Claudio D’Alessio arriva  una notizia drammatica, la perdita del loro bambino.

Nicole Minetti

Nicole Minetti – da internet

LA CORSA IN OSPEDALE E IL TRISTE ANNUNCIO: NICOLE MINETTI HA PERSO IL BAMBINO

A scriverlo è il settimanale “Diva e Donna“. 

Proprio qualche giorno fa, l’ex igienista dentale di Silvio Berlusconi, era stata fotografata all’uscita di un centro diagnostico di Roma, probabilmente all’uscita del check up di gravidanza.

La coppia per la verità non ha mai confermato la notizia della dolce attesa. Anzi, D’Alessio Junior si era anche affrettato a smentirla su Facebook scrivendo:

“Volevo ringraziare tutti per gli auguri, non so chi abbia dato questa notizia ma per il momento non c’è niente di vero, mi spiace per tutte le riviste di gossip che dovranno dirottare le loro energie su qualcun altro“.

Ad ogni modo all’uscita dalla clinica, accanto alla Minetti non è risultato “pervenuto” il compagno. E da subito è girata la notizia di una crisi tra i due.

Certo la storia tra l’ex consigliera regionale e il figlio di Gigi D’Alessio può essere considerata alquanto burrascosa.

Sin dall’inizio non ha sicuramente avuto in benestare dei famosi suoceri, il cantante Napoletano e di Anna Tatangelo. La relazione è stata accolta come non gradita per alla famiglia.

Alle influenze esterne si aggiungono le intemperanze degli stessi protagonisti. Un tira e molla a colpi di foto, pubblicate poi sui social.

Ad aggiungere ulteriore condimento alla loro “love story” anche una denuncia per “minacce , ingiurie e violenza privata”.

Ebbene si, è questa l’accusa rivolta a Claudio D’Alessio dalla colf, la 52enne collaboratrice domestica ucraina, che è domiciliata a Fondi, ha sporto denuncia al commissariato di via Largo Evangelista. Lui si difende e va al contrattacco dichiarando:

“una montatura. Anzi, sono io che ad un certo punto ho dovuto toglierle dalle mani una sedia che voleva scagliarmi addosso”.

Pare comunque che la perdita del bambino abbia contribuito ad un loro riavvicinamento.